Tattoo Convention, l’arte del tatuaggio tra eventi, musica e spettacolo

Tutto pronto per la Tattoo Convention che prenderà il via domani, 12 novembre, e che si terrà nel centro fieristico Le Ciminiere, di viale Africa, per una due giorni dedicata all’arte del tatuaggio con ospiti di rilevanza nazionale e internazionale. Cosa sarà possibile vedere alla Tattoo Convention? Oltre 170 tatuatori in azione provenienti da tutto il mondo. L’evento si snoda in due giorni e lungo i 3mila metri quadrati di stand e spazi espositivi e oltre i grandi tatuatori internazionali vi sarà un ricco programma che vede la presenza di mostre, seminari e contest.
Grande spazio sarà dedicato alla musica e al mondo degli appassionati del mondo delle due ruote. Diverse le band che si alterneranno sul palco: i MissisipiSlides, i RawPower, i catanesi Rhino e Nerobove, i The Free Balls.
Non mancheranno nemmeno eventi per approfondire l’arte del tatuaggio: nella due giorni della Tattoo Convention saranno previsti diversi seminari dedicati alle tecniche specifiche e alla conoscenza degli stili. Il 12 novembre si terrà un seminario sulla tecnica del colore nel tatuaggio tenuto dal maestro Luca Natalini mentre il 13 novembre sarà il turno di un approfondimento sull’arte del lettering con un seminario tenuto da Big Meas (seminario che si terrà per la prima volta in Europa).
Organizzatrice dell’evento è l’associazione culturale Alcatraz.