Lègàmi

L’anello, la famiglia, l’amicizia, il laccio, la socialità, il transfert, la sindrome di Stoccolma… quanti nodi ha il legame?
Anello debole catenaSe dico “legami” ho già deciso su quale vocale porre l’accento.
Ad alcuni viene in mente il legame di sangue, la famiglia, l’amore, l’amicizia.
Ad altri invece le catene, i vincoli, la paura, il ricatto morale, la sindrome di Stoccolma.
Oppure la solidarietà, l’empatia, la complicità, la simpatia.
Altri ancora penseranno al legame covalente, al collegamento tra due eventi, al nesso logico o di dipendenza, ai link. Oppure a pratiche sadomaso…

Il concetto di legame è sempre biunivoco? O possiamo essere legati a qualcosa o a qualcuno senza che questo qualcosa o qualcuno a sua volta sia legato a noi?

Io posso dire di essere legata a una canzone, a un film, a un libro. Posso dire di essere legata a Leopardi, a Kafka, a De Andrè, a Caravaggio. Ma loro non sono legati a me, anche se mi “trasmettono” qualcosa attraverso la loro arte. Come se fosse un legame biunivoco ma che non si esprime in sincronia. E di cui una parte non è consapevole.

Ma posso essere legata a una persona senza che questa sia legata a me? Posso esserne innamorata e non ricambiata, ma difficilmente il legame è qualcosa che “accade” e non piuttosto qualcosa che si costruisce.

Basti pensare ai link, ai collegamenti ipertestuali: da una pagina all’altra, da un sito all’altro. Ma mettiamo che un link sia “rotto” cioè non porti da nessuna parte (schermata di errore) o che nel frattempo il link correlato abbia cambiato indirizzo e quindi ci imbattiamo in un collegamento che non ha niente a che fare con quello che cercavamo. Si annulla il senso del link.

E i legami inscindibili? I nodi inestricabili? Quelli che si fanno nei fili delle collane e che poi finiscono con il rompere la maglia, quelli che si formano nei capelli e siamo costretti a tagliare.
Quelli che ci portiamo dentro irrisolti e che condizionano la nostra vita. E che se solo riuscissimo a sciogliere non ci sarebbe bisogno di alcun taglio, di alcuna rottura…

Ascolta la puntata