Prese di posizione della politica sulla vicenda St- Intel

Il deputato dei Comunisti Italiani, Orazio Licandro, ha annunciato che in mattinata presenterà un’interrogazione parlamentare sulla vicenda dell’St, condividendo tutte le preoccupazioni espresse nei giorni scorsi in una lettera al viceministro D’Antoni dalla segretaria regionale della Fiom, Giovanna Marano, che sottolinea i rischi derivanti dalla costituzione di una joint-venture con Intel che farebbe presagire una fine annunciata del sito industriale catanese.
Per Licandro, “bisogna fare chiarezza sulla vicenda, perché si tratta di una realtà industriale importante e che sotto il profilo occupazionale riguarda migliaia di posti di lavoro”.
Il parlamentare parla quindi di “sconcerto e preoccupazione di fronte a queste cose” e spiega che chiederà al governo di intervenire tempestivamente con i Ministri competenti, del Lavoro e dell’Industria.