Ondata di caldo: i consigli su come affrontarla

Questo il testo integrale del comunicato diffuso dal primo cittadino etneo:
“Si informa la cittadinanza, che a seguito emissione bollettino climatico per gli effetti del caldo sulla salute, NEI GIORNI DI 20 GIUGNO 2007 SONO PREVISTE CONDIZIONI DI ELEVATA TEMPERATURA E UMIDITÀ CON EFFETTO DELLE ONDATE DI CALORE SULLA SALUTE.
Pertanto il sindaco raccomanda la necessaria prudenza e invita, in particolare le persone a rischio (anziani sopra i 75 anni, neonati e bambini fino a 4 anni d’età, i malati affetti da patologie cardiovascolari e respiratorie, le persone obese e quelle soggette a disturbi mentali nonché i soggetti con dipendenza da alcool e droghe), ad evitare di uscire nelle ore più calde della giornata (tra le 12 e le 18) e, se già fuori, a recarsi in luoghi ventilati o climatizzati”.