Omicidio Furnari: confessa la moglie

Ha fornito piena confessione Maria Grazia Messina la moglie ventottenne di Giuseppe Furnari trovato morto sabato nella sua casa di viale Moncada nel quartiere di Librino. La Messina ha raccontato come l’omicidio sia stato commesso dal suo nuovo compagno il 41enne Giovanni Cubito che secondo la versione della donna avrebbe inferto sei coltellate al Furnari uccidendolo. Cubito però al momento si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Oggi davanti al Gip gli interrogatori dei due indagati