Catania: maxiretata contro il clan Santapaola

C’è anche il figlio del capomafia ergastolano catanese Benedetto Santapaola, Vincenzo 38 anni tra i 70 arrestati nella maxi operazione dei carabinieri coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della procura etnea effettuata questa mattina alle prime luci dell’alba. Plutone il nome dell’operazione che ha consentito di accertare i collegamenti delle cosche catanesi con malavitosi calabresi ed uomini legati a Bernardo Provenzano, di evidenziare gli interessi di Cosa Nostra su alcuni gorosi progetti imprenditoriali e di fare luce su sedici rapine, alcune commesse anche fuori dalla Sicilia. Tra gli arrestati anche tre donne: Angela La Rosa moglie del reggente del gruppo Santapaola Alessandro Strano, Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia rispettivamente moglie e sorella dell’ergastolano Francesco Di Grazia. Arrestato anche Antonino Faro, il killer delle carceri, salito agli onori della cronaca per avere ucciso il boss Francis Turatello di cui aveva mangiato il fegato. I militari hanno anche sequestrato il libro mastro delle estorsioni compiute dal gruppo mafioso nei rioni Lineri e San Giorgio di Catania