Mafia: Boss La Causa collaboratore di Giustizia. L’analisi dei possibili scenari

Catania Report questo venerdì regala una puntata a quattro voci. Ad Anthony Distefano, Laura Distefano e l’attrice Mara Di Maura si aggiunge il giornalista d’inchiesta Antonio Condorelli. Catania trema sulle esternazioni del boss, oggi collaboratore di giustiza, Santo La Causa. Retroscena sulle dichiarazioni registrate proprio dai Pm che a sorpresa si sono presentati nel corso dell’udienza davanti al Gup per l’imputazione coatta di concorso esterno in associazione mafiosa nei confronti del Governatore Lombardo ed il fratello Angelo. Le rivelazioni del boss potrebbero fornire nuovi elementi alla procura per l’accusa al Presidente Siciliano. Si delineano profili importanti sul legame politica – mafia – affari. La Causa è stato  arrestato nel 2009, nel corso di un summit di Mafia. Collegamento telefonico con Marco Benanti, collega e iena, per un ulteriore dibattito sulla scottante notizia. Dimissioni di Lombardo? Forse prima dell’estate, e i partiti politici preparano i candidati per la poltrona di Governatore.

La rubrica di Mara è condita con il sentimento dell’amore per la terra siciliana ritmato da musica e poesia. Uno spettacolo approfondito con i protagonisti intervistati in diretta.  E cosa ci regala il cinema ed il teatro? Il capolavoro pirandelliano, l’ultima opera del grande drammaturgo agrigentino, “I giganti della montagna” è in scena al Teatro Verga per la regia di Giuseppe Di Pasquale ancora fino a domani.  Nelle sale della nostra città con tanto cinema francese e l’attesissimo “Dark shadows”, l’ultimo film di Tim Burton con l’affascinante “vampiro” Jhonny Deep. A chiusura della stagione cinematografica focus sulla cinquantaseiesima edizione dei David di Donatello: trionfano i fratelli Taviani e Paolo Sorrentino, due importanti premi per il film di Giordana e, a sorpresa, riconoscimento cinese per la migliore interpretazione al femminile.
Ascolta la puntata
[jwplayer file=”http://www.radiocatania.it/audio/2012/cataniareport-11-05-2012.mp3″]

Laura Distefano

33 anni, giornalista professionista. Ho lavorato per oltre cinque anni per Video Mediterraneo nella redazione di Catania. Da due anni ho avviato l'attività di libera professionista. Ho coordinato nel 2011 il lancio del freepress Clip Magazine.Oggi sono redattrice del quotidiano on line LiveSiciliaCatania e collaboro come videogiornalista per l'emittente satellitare Justice Tv, canale 586 di Sky. Scrivo anche per il settimanale I Vespri di Catania.