L’astronauta catanese Luca Parmitano nello spazio con lo stemma di Catania

L’astronauta catanese Luca Parmitano partirà nel maggio 2013 per una missione sulla Stazione Spaziale Internazionale portando con sé il gagliardetto della Città di Catania, omaggio del sindaco Raffaele Stancanelli a nome dell’intera comunità cittadina.

L'astronauta catanese Luca Parmitano
L’astronauta catanese Luca Parmitano

Ufficiale col grado di maggiore dell’Aeronautica Militare e astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, Parmitano è stato selezionato nel 2011 per partecipare alla spedizione di ricerca e sperimentazione multidisciplinare e multi-nazionale ISS 36/37 voluta da Agenzia Spaziale Italiana e Nasa, che si svolgerà dal maggio al novembre 2013. Nel bagaglio personale di appena un Kg di peso, che partirà con la capsula di supporto ATV-4 già il prossimo ottobre, l’astronauta ha voluto inserire un simbolo della città di Catania e per questo il primo cittadino ha spedito lo stemma di Catania per la difficile missione spaziale.
Stemma di Catania
Lo stemma di Catania
“Come primo cittadino – spiega il sindaco Stancanelli – sono orgoglioso del gesto significativo di Luca Parmitano, che mi ha chiesto un simbolo della nostra città da portare in missione, a dimostrazione di quanto sia fortemente legato alle sue origini e alle sue radici. Seguirò con partecipazione la spedizione: Catania tutta sarà in orbita con il nostro giovane concittadino anche tramite questo simbolo raffigurante lo stemma della città, oltre che naturalmente con l’afflato di una città intera che farà il tifo per lui. Mi auguro -ha aggiunto il sindaco- di potere incontrare Parmitano prima della partenza anche se sono consapevole che le fasi preparatorie della missione sono molto impegnative”.
In qualità di Ingegnere di Volo, Luca Parmitano raggiungerà la Stazione Spaziale Internazionale con la navicella russa Soyuz dal cosmodromo di Baikonour (sito in Kazakistan e amministrato dalla Russia), dopo un intenso programma di allenamenti tra Stati Uniti e Russia. Il lancio della navicella è fissato per il 29 maggio 2013.
Nel curriculum dell’astronauta, classe 1976 (sposato, con due figlie), gli studi presso il Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania, la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Napoli Federico II e il diploma all’Accademia Aeronautica Italiana di Pozzuoli. Quindi l’avvio della carriera aeronautica, con master, specializzazioni e addestramenti in Italia e all’estero (Stati Uniti e Francia).

Un pensiero riguardo “L’astronauta catanese Luca Parmitano nello spazio con lo stemma di Catania

I commenti sono chiusi