Elezioni: tutto da ricontare! …anzi No!

Puntata quella di Catania Report di martedì 8 maggio che ovviamente è stata monopolizzata dalla politica.

In particolare, l’argomento del giorno sono state le Elezioni Amministrative che hanno consegnato agli elettori siciliani un panorama completamente stravolto della nomenclatura dei partiti sia isolani che nazionali.

Noi provenivamo dalla maratona elettorale di lunedì dove avevamo avuto modo di conoscere e analizzare i risultati man mano che arrivavano e quindi la puntata ci ha visto completamente immersi nelle cronache del giorno dopo ovvero: la grande notizia bisognava riconteggiare tutti i voti  perché il meccanismo applicato non era quello corretto. Iin realtà, a metà trasmissione è arrivata finalmente la notizia ufficiale che nessun riconteggio andava fatto e che tutto restava com’era.

Ovviamente abbiamo avuto il conforto dell’intervento del consigliere provinciale Ernesto Calogero con la consueta rubrica di informazione politica e per l’informazione  abbiamo sentito Antonino Giampiccolo, Presidente Provinciale del CIDEC, Confederazione Italiana degli Esercenti Commercianti ed Artigiani, sulla questione della seconda pista dell’aeroporto di Catania.

E per finire cronaca, con l’aggressione a due vigili urbani da parte di un giovinastro al Giardino Bellini di Catania ed un collegamento conla collega Francesca Marchese che si trovava ad un seminario sull’organizzazione di un evento tramite i social network.
[jwplayer file=”http://www.radiocatania.it/audio/2012/cataniareport-08-05-2012.mp3″]

Giuseppe Idonea

Giuseppe idonea, catanese, 50 anni, esperto e consulente in relazioni pubbliche e comunicazione. Ha rivestito ruoli professionali sia nel comparto pubblico come consulente di diverse amministrazioni per la comunicazione pubblica che, nel settore privato, con la comunicazione aziendale e le R.P. Promuove annualmente tramite il Cerpmed di cui è socio fondatore il MedCom, simposio intermediterraneo sulle R.P. e la comunicazione.