Don Fortunato di Noto a Catania Report. Tagli a chi lotta la pedofilia online.

Nella Sicilia degli sprechi, indovinate cosa si sceglie di tagliare dagli stanziamenti regionali? Si decide di togliere sostentamento economico a chi da anni, e qui parlano i fatti, lotta la pedofilia online: l’associazione Meter di Don Fortunato di Noto. Il fondatore, dai microfoni di Radio Catania, questo venerdì lancia un nuovo appello alla sensibilità e alla responsabilità dell’Assemblea Regionale Siciliana, affinché si faccia un passo indietro. Don Fortunato bussa al cuore anche del Presidente Napolitano. I primi risultati dei tagli sono preoccupanti. A Ragusa Meter ha dovuto abbassare le saracinesche del suo sportello. L’associazione è una delle realtà italiane che ha permesso la scoperta di siti pedopornografici e attraverso le sue segnalazioni la Polizia postale ha potuto oscurare e denunciare centinaia di aberranti pedofili. Si parla di abusi ai bambini, ed allora, forse, la politica dovrebbe rivalutare le sue scelte. Laura Distefano e Anthony Distefano accolgono la collega giornalista Rosa Maria Di Natale per focalizzare l’attenzione, alla vigilia della Festa della Repubblica, sul tema che in queste ore ha fatto riscaldare gli animi di blogger, opinionisti e addetti dell’informazione: era davvero necessario confermare la parata del 2 Giugno, costata allo Stato tre milioni di euro, quando in Emilia la popolazione non ha più una casa? Interrogativi scottanti ed ancora, appelli alla coscienza e alla responsabilità di chi guida le nostre istituzioni, in questa nuova puntata di Catania Report.

Il venerdì, però, è sempre cultura. Mara Di Maura prepara una scaletta infuocata. Intervista telefonica al regista Marco Righi, autore del film indipendente prodotto da Ierà “I giorni della vendemmia” in programmazione al King Multisala Cinestudio da venerdì 25 maggio a martedì 5 giugno, opera prima già insignita del riconoscimento della Federazione Italiana Cinema D’Essai come film d’autore e attualmente in corsa al prestigioso Globo D’Oro 2012. Intervista telefonica a Gaspare Balsamo, direttore del laboratorio teatrale “Odissea Siciliana” al GAR (ex chiesetta di San Francesco) dal 4 al 7 giugno. Il capolavoro di Scarpetta “Miseria e nobiltà” con Tuccio Musumeci sabato 2 giugno al Teatro Maugeri e Acireale. E infine al cinema due film “da Oscar”: Michelle Williams nell’interpretazione che le è valsa la candidatura agli Oscar, quella della mitica “Marilyn” nell’omonimo film diretto da Simon Curtis e le stragi dell’11 settembre attraverso gli occhi di un bambino in “Molto forte, incredibilmente vicino” con Sandra Bullock e Tom Hanks.

Ascolta la puntata
[jwplayer file=”http://www.radiocatania.it/audio/2012/cataniareport-01-06-2012.mp3″]

Laura Distefano

33 anni, giornalista professionista. Ho lavorato per oltre
cinque anni per Video Mediterraneo nella
redazione di Catania. Da due anni ho
avviato l’attività di libera professionista. Ho coordinato nel 2011 il
lancio del freepress Clip Magazine.Oggi sono redattrice del quotidiano on line LiveSiciliaCatania e collaboro come videogiornalista per l’emittente
satellitare Justice Tv, canale 586 di Sky. Scrivo anche per il settimanale I Vespri di Catania.