CATANIA REPORT. CRONACA: DIGOS FERMA ORGANIZZAZIONE CHE LUCRAVA SU IMMIGRATI CLANDESTINI. CASO LOMBARDO, IL GIORNO DOPO: LE REAZIONI POLITICHE E I POSSIBILI SCENARI FUTURI. AMMINISTRATIVE 2012: SANT’AGATA LI BATTIATI, IL SINDACO GALATI PRONTO A CONTINUARE IL SUO LAVORO.

 
Questo venerdì Catania Report è dedicato alla cronaca e alla politica. Ai microfoni Laura Distefano, Anthony DIstefano e l’attrice Mara Di Maura. Argomento centrale: la conferenza stampa alla Questura di Catania per l’operazione della Digos “Lavoro Fantasma”. Un’organizzazione composta da italiani e stranieri era dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Ai microfoni di Radio Catania, il questore Cufalo e il sostituto procuratore Serpotta. Ventiquattro ore dopo la notizia della decisione del Gip di Catania di procedere con l’imputazione coatta per il Governatore Lombardo per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Se si andrà a processo il Presidente promette che lascerà la guida della Regione Siciliana. L’analisi sull’inchiesta e sui possibili scenari futuri anche a livello politico. Amministrative 2012, al voto il Comune di Sant’Agata Li Battiati il sindaco Galati pronto a rimettersi in gioco, illustra programma e azioni. Vinitaly 2012 archiviato, con il Presidente AIS Sicilia Camillo Privitera facciamo il punto su quanto accaduto a Verona per i vini etnei. Mara Di Maura organizza una rubrica entusiasmante. Tanti gli appuntamenti teatrali del week end catanese: dalla prosa con i maldestri improvvisati killers di “Tu, Musica Assassina” in scena al Teatro Brancati ancora fino al primo di aprile e con la “Terrybilmente divagante” Mannino di venerdì 30 al Teatro Metropolitan alla proposta di danza del Teatro Stabile all’interno della rassegna “TE.ST Altro Teatro”, “I wish i could believe you” a cura della Compagnia Philippe Saire in scena a Scenario Pubblico dal 31 marzo al primo aprile. E infine l’intervento ai microfoni di Catania Report della “bambina cattiva” di Sky, l’attrice Evelyn Famà.  E poi ancora le neo -covate “uova d’autore”, da giovedì 29 marzo in mostra al MF Museum & Fashion di Marella  Ferrera, e tanto, tanto cinema italiano. Dallo sguardo “d’autore” di Marco Tullio Giordana sulla strage di piazza Fontana agli scanzonati De Sica, Boldi, Salemme, Abatantuono che ci dicono “Buona giornata” nel nuovo film a episodi di Vanzina. 

[jwplayer file=”http://www.radiocatania.it/audio/2012/cataniareport-30-03-2012.flv”]

Laura Distefano

33 anni, giornalista professionista. Ho lavorato per oltre cinque anni per Video Mediterraneo nella redazione di Catania. Da due anni ho avviato l'attività di libera professionista. Ho coordinato nel 2011 il lancio del freepress Clip Magazine.Oggi sono redattrice del quotidiano on line LiveSiciliaCatania e collaboro come videogiornalista per l'emittente satellitare Justice Tv, canale 586 di Sky. Scrivo anche per il settimanale I Vespri di Catania.