A rischio scioglimento il consiglio comunale di Catania?

E’ a forte rischio l’approvazione del bilancio di previsione 2007 al comune di Catania e di conseguenza sul consiglio si staglia lo spettro dello scioglimento. Quasi 7000 gli emedamenti al documento contabile che sono stati presentati: 200 dell’opposizione, 250 della maggioranza e ben 6500 del consilgiere di An Giovanni Ciampi. Non si dovesse arrivare all’approvazione del bilancio nel tempi previsti dal commissario si arriverebbe al clamoroso atto di sciogliemento del parlamento cittadino. Ciampi si dice pronto a ritirare gli emendamenti a fronte di una dichiarazone del sindaco Scapagnini in cui ci si impegna a non aumentare le tasse per i prossimi anni di legislatura